Salta al contenuto principale

Hotel a Siviglia

.  
.

222 Alberghi a Siviglia

vedere mappa

Hotel Virgen de los Reyes Stars

Siviglia 1,4 km dal centro Score: 3.5 / 5 99 reviews
from 19

Hotel Vértice Sevilla Stars

Siviglia 5,6 km dal centro Score: 4 / 5 523 reviews
from 23

Hotel Petit Palace Puerta de Triana Stars

Siviglia 1,4 km dal centro Score: 3.5 / 5 483 reviews
from 25

Hotel M.A. Sevilla Congresos Stars

Siviglia 5,1 km dal centro Score: 4 / 5 343 reviews
from 22

Hotel Pasarela Stars

Siviglia 1,3 km dal centro Score: 3 / 5 329 reviews
from 20

Hotel Vincci La Rabida Stars

Siviglia 1,2 km dal centro Score: 4 / 5 1478 reviews
from 37

Hotel Sevilla Center Stars

Siviglia 933 m dal centro Score: 4 / 5 1447 reviews
from 30

Hotel Catalonia Hispalis Stars

Siviglia 3,7 km dal centro Score: 3.5 / 5 257 reviews
from 20

Hotel Catalonia Santa Justa Stars

Siviglia 538 m dal centro Score: 4 / 5 430 reviews
from 29

Hotel Sevilla Macarena Stars

Siviglia 1,6 km dal centro Score: 3.5 / 5 2008 reviews
from 17

Hotel Don Paco Stars

Siviglia 470 m dal centro Score: 3.5 / 5 1347 reviews
from 29

Hotel San Pablo Stars

Siviglia 5,3 km dal centro Score: 3.5 / 5 340 reviews
from 18

H10 Corregidor Boutique Hotel Stars

Siviglia 1,1 km dal centro Score: 4 / 5 429 reviews
from 28

Hotel Murillo Stars

Siviglia 588 m dal centro Score: 4 / 5 1784 reviews
from 21

Hotel Ayre Sevilla Stars

Siviglia 866 m dal centro Score: 4 / 5 1400 reviews
from 29

Apartamentos Patio de La Cartuja 2 Keys

Siviglia 1,6 km dal centro Score: 0 / 5 0 reviews
from 25

Alberghi a Siviglia

Giulio Cesare convertì i sivigliani in cittadini romani nel 45 a.C. Durante l' era almohade si costruì la Moschea Maggiore nel cui minareto si trovava una banderuola girevole che diede nome ad uno degli emblemi della città, la Giralda. Dopo la scoperta dell' America divenne il Porto delle Indie, e nel secolo XVII la religiosità diffusa permise la costruzione di numerose chiese. Col passare dei secoli, Sevilla ha continuato a crescere conservando il suo passato artistico e culturale. Ci avviciniamo al Guadalquivir all' altezza del Puente de Triana, una sorprendente dimostrazione dell' architettura in ferro del seolo XIX, e da qui proseguiamo fino all' emblematica Plaza de Toros de la Maestranza di stile tardo barocco, considerata una delle più antiche di Spagna. Sulle rive del fiume troveremo la Torre dell' Oro, caratteristica torre militare del secolo XIII, che deve il suo nome al rivestimento di fiordalisi dorati che aveva in origine, e da qui ci incamminiamo fino al centro storico di Sevilla passando per l' Hospedale della Carità ed all' Archivo delle Indie, dove si conservano importanti documenti storici riguardanti il Nuovo Mondo. Andiamo infine a Puerta del Lagarto, per ammirare l' opera culmine di Sevilla, La Catedral e La Giralda. Si tratta dell' edificio gotico più importante, ed uno dei più colossali, della cristianità. Costruita sopra la moschea Maggiore, di quell' epoca conserva solo il Patio degli Aranci ed il minareto chiamato popolarmente La Giralda. Vicino a lei troviamo il Palazzo Reale, complesso monumentale del secolo VIII, di origine musulmana e di grande bellezza, che ha servito e serve da residenza a molte famiglie reali. Spicca la varietà di stili architettonici dovuto alle continue modifiche lungo gli anni, ed i Giardini. Della zona che fu la piattaforma dell' Esposizione Iberoamericana del 1929 e che lasciò un importante patrimonio artistico, la più degna di nota è Plaza de España, il monumento più significativo del secolo XX a Siviglia. E, all' interno del Parco di María Luisa, Plaza de América, con tre edifici emblematici, il Padiglione Mudéjar, il Padiglione delle Arti ed il Padiglione Reale.