Salta al contenuto principale

Hotel a Salamanca

.  
.

73 Alberghi a Salamanca

vedere mappa
ir

Hotel Alameda Palace Stelle

Salamanca 628 m dal centro Punteggio: 4 / 5 614 recensioni
ir

Hotel Artheus Carmelitas Stelle

Salamanca 485 m dal centro Punteggio: 3.5 / 5 334 recensioni
ir

Gran Hotel Corona Sol Stelle

Salamanca 742 m dal centro
ir

Sercotel Las Torres Stelle

Salamanca 139 m dal centro Punteggio: 3.5 / 5 100 recensioni
ir

Hotel IBB Recoletos Coco Salamanca Stelle

Salamanca 1,9 km dal centro Punteggio: 4 / 5 220 recensioni
ir

Hotel Abba Fonseca Stelle

Salamanca 593 m dal centro Punteggio: 4 / 5 516 recensioni
ir

Hotel Monterrey Stelle

Salamanca 288 m dal centro Punteggio: 2 / 5 237 recensioni
ir

Hotel Ibis Salamanca Stelle

Salamanca 483 m dal centro Punteggio: 4 / 5 769 recensioni
ir

Hotel Estrella Albatros Stelle

Salamanca 359 m dal centro Punteggio: 3.5 / 5 229 recensioni
ir

Hotel Catalonia Plaza Mayor Salamanca Stelle

Salamanca 199 m dal centro Punteggio: 4 / 5 572 recensioni
ir

Aparthotel Hall 88 4 Stelle

Salamanca 1,3 km dal centro Punteggio: 3.5 / 5 443 recensioni
ir

Hotel Puente Romano de Salamanca Stelle

Salamanca 1,3 km dal centro Punteggio: 4 / 5 292 recensioni
ir

Hotel Silken Rona Dalba Stelle

Salamanca 385 m dal centro Punteggio: 3.5 / 5 341 recensioni
ir

Hotel Tryp Salamanca Montalvo Stelle

Salamanca 2,8 km dal centro Punteggio: 4 / 5 492 recensioni
ir

Hotel Vincci Ciudad de Salamanca Stelle

Salamanca 1,7 km dal centro Punteggio: 4 / 5 602 recensioni
ir

Hotel Castellano III Stelle

Salamanca 559 m dal centro Punteggio: 3 / 5 54 recensioni

Alberghi a Salamanca

Città universitaria per eccellenza, possiede tra le sue strade e monumenti una gran ricchezza artistica e culturale. Furono i romani coloro che sconfissero i cartaginesi, ed in seguito, grazie alla Ruta de la Plata, Salamanca iniziò a svilupparsi. Dopo i visigoti ed i musulmani, i cristiani ricolonizzarono la città e nel secolo XIII, con la creazione dell' Universidad di Salamanca, la città inizia a guadagnare importanza culturale ed economica. L' opera più importante della città è Plaza Mayor, ed è da qui che inizieremo a conoscere Salamanca. Questa piazza in stile barocco fu costruita nel secolo XVIII a pianta quadrata, chiusa e porticata. Risalta per la sua omogeneità, l' unico edificio che la rompe in altezza è il Municipio che, al confronto con l' attiguo, mostra una facciata più decorata. Da qui ci dirigiamo fino alla Torre del Aire, del secolo XV, in Plaza de la Constitución, ed alla Chiesa Sancti Spiritus. Sulla strada per il Colegio de Calatrava, bellissimo edificio barocco, ci imbatteremo nella Chiesa di San Cristobal, il Teatro Bretone ed il Convento di Santa Clara. Giusto di fronte troviamo il Convento di San Esteban di straordinaria facciata plateresca e, unito dal Ponte del Soto, vediamo il Palazzo de las Dueñas, che vanta uno dei chiostri più impressionanti del Rinascimento. Ci dirigiamo ora fino a plaza de Anaya, per vedere la Cattedrale Vecchia, in stile romanico con la Torre del Gallo, ed al suo interno, un magnifico retablo maggiore. Al suo lato troviamo la penultima cattedrale di stile gotico, la Cattedrale Nuova. La prossima tappa è l' Universidad de Salamanca, lí potremo cercare la “rana” nella su facciata in stile plateresco. Nella Clerecía osserveremo uno dei capolavori del barocco mentre la Casa delle Conchiglie, una delle più emblematiche di Salamanca con più de 300 conchiglie e numerosi blasoni e scudi, ci invita a scoprire l' asimmetría delle sue belle finestrate ed il suo patio, che combina elementi medievali, mudéjari y rinascimentali. Termineremo il nostro percorso ammirando la maestosa Università Pontificia, la Chiesa della Purissima ed il Palazzo di Monterrey.