Salta al contenuto principale

Hotel a Zurigo

Prezzo medio per notte de hotel e categoria a Zurigo per le seguenti settimane

1 Stelle hotel 2 Stelle hotel 3 Stelle hotel 4 Stelle hotel 5 Stelle hotel
05/12/16 - 11/12/16 1 Stelle hotel 55  2 Stelle hotel 73  3 Stelle hotel 86  4 Stelle hotel 130  5 Stelle hotel 268 
12/12/16 - 18/12/16 1 Stelle hotel 57  2 Stelle hotel 66  3 Stelle hotel 102  4 Stelle hotel 162  5 Stelle hotel 343 
19/12/16 - 25/12/16 1 Stelle hotel 88  2 Stelle hotel 63  3 Stelle hotel 84  4 Stelle hotel 108  5 Stelle hotel 222 
26/12/16 - 01/01/17 1 Stelle hotel 97  2 Stelle hotel 68  3 Stelle hotel 100  4 Stelle hotel 137  5 Stelle hotel 289 

Prezzo target (basato sulle ricerche degli utenti) a persona e a notte, prendendo in considerazione la tariffa più economica.

Ordina per:
Più venduti

Visita Zurigo

Le Alpi, il lago, il fiume Limmat, le incantevoli vie e l’alta qualità di vita formano parte del paesaggio di Zurigo, che si presenta come centro finanziario e culturale della Svizzera. Di origine celto-romana, fiorente sotto il dominio alamanno, nel X sec ottenne la categoria di città, nel XVI secolo guidò le forze protestanti della Riforma e oggi occupa una posizione importante nel mercato internazionale.

All’uscita dalla Stazione Centrale dei Treni, Hauptbahnhof, troviamo il monumento dedicato a Alfred Escher, grande industriale e precursore della modernità in Svizzera, e la via principale, la Bahnhofstrasse, piena di gioiellerie, alberghi e negozi di lusso, che termina sulle rive del lago di Zurigo. Se, durante la passeggiata, riconoscete la pasticceria Sprungli del 1859, provate i famosi pasticcini alla crema Luxemburgerli. Molto vicino alla stazione troviamo un bell’edificio del XIX sec dall’aspetto di un castello medievale, si tratta del Museo Nazionale Svizzero (Schweizerisches Landesmuseum) che ci invita a conoscere la storia culturale del paese. Percorrendo la via principale, giriamo per Rennweg per raggiungere nella città vecchia (Altstadt) una magnifica piazza in cima alla collina considerata il nucleo originario della città, Lindenhof (Il cortile dei tigli), da cui si gode una vista splendida sulla città e dove si può partecipare a una partita a scacchi in una scacchiera gigante.

Continuiamo il nostro percorso per la città visitando la Chiesa di San Pietro (St Peter), la più antica di Zurigo, e la piazza San Peterhofstatt. A fianco vediamo la Torre di San Pietro, costruita alla fine del XIII sec come torre dei pompieri, con due finestre gotiche e le lancette d’orologio più grandi d’Europa. Nella piazza adiacente visitiamo la bella chiesa gotica del XIII sec Fraumunster con le belle vetrate del coro opera di Marc Chagall, e il Museo Zunfthaus zur Meisen in stile rococò con importanti collezioni di porcellane. Nella Burkliplatz ammiriamo l’edificio della Banca Nazionale Svizzera e la Fontana di Ganimede, quindi attraversiamo il fiume passando per il ponte Quaibrucke che ci condurrà all’Opera e alla Fontana del Pesce. Da qui si vedono le due torri gemelle della Cattedrale di Zurigo (Grossmunster), in cui una scala a chocciola ci porterà ad ammirare uno splendido panorama della città. Qui vicino, sulle rive del fiume, si trova la Chiesa dell’Acqua (Wasserkirche) in stile tardogotico e vetrate di Giacometti e il Municipio (Rathaus) in stile rinascimentale.

Di che cosa hai bisogno?

Zurigo oggi 5°C
5°C | -6°C

A Zurigo la minima sarà di -6 e la massima di 5. Consigliamo di vestirsi a strati a causa delle basse temperature.

    • Venerdì
    • 3°C | -9°C
    • Sabato
    • 5°C | -6°C
    • Domenica
    • 3°C | -6°C
    • Lunedì
    • 2°C | -6°C